Dove hai dolore?

Dolore?

Scopri come stare bene con Fisio Point

 

Spesso ci accorgiamo di una problematica ortopedica solo quando iniziamo a sentire dolore.
Una corretta prevenzione può aiutarci a risolvere il problema prima che questo si manifesti in forma acuta con un forte mal di schiena, in un problema invalidante alle articolazioni come il ginocchio, la spalla o l’anca con la conseguente difficoltà di camminare o eseguire correttamente e senza dolore alcuni movimenti.

Il percorso riabilitativo ottimale si compone di diverse fasi:

  • far passare il dolore

    nella prima fase la cosa principale è togliere il dolore e l’infiammazione attraverso le terapie strumentali più efficaci e all’avanguardia, associate al recupero in acqua con l’idrokinesiterapia e alla terapia manuale per cominciare a mobilizzare e arecuperare gradualmente il corretto movimento.

  • recupero della completa mobilità, della corretta biomeccanica e della postura

    dopo aver eliminato il dolore, l’obbiettivo primario è il recupero del movimento corretto e completo, ponendo particolare attenzione all’assetto posturale. Un qualunque dolore, che sia articolare o alla schiena, comporta un cambiamento nel modo di camminare, di muoversi e nella postura. Questi cambiamenti, se non vengono corretti portano a sovraccaricare altre strutture del corpo che prima o poi cominceranno ad avere problemi e dare dolore.

  • recupero della forza, dell’attività motoria e dello sport

    una volta recuperato il movimento corretto, è il momento di andare a rinforzare correttamente la struttura per consolidare il recupero fatto con la fisioterapia e proteggere le articolazioni e la schiena. Un ginocchio, un anca o una spalla, se non vengono supportati da una adeguata muscolatura vanno incontro a degenerazione precoce della cartilagine, instabilità, eccessiva sollecitazione dei tendini… La stessa cosa vale per la colonna vertebrale che ha bisogno di una muscolatura forte che sostenga tutto il peso del corpo e non vada a sollecitare eccessivamente i dischi intervertebrali. Per questo è importantissimo, alla fine del percorso fisioterapico andare a fare un corretto potenziamento muscolare.

 

Prima si risale alla causa del dolore più sarà facile guarire, evitando di ricorrere a terapie invasive.

Risaliamo alla causa del dolore

Dolore Spalla
Dolore Piede
dolori muscolari
Dolore Anca
Gomito
Dolore Ginocchio
Dolore Caviglia
Dolore Ginocchio
Dolore Ginocchio
Dolore Schiena
Dolore Mano
 

Risolviamo insieme il tuo problema

Dolore Cervicale, Cervicalgia
Protrusioni
Lombalgia, dolore lombare
Scoliosi, mal di schiena, dolore alla colonna

Ernie, mal di schiena
Sciatalgia, sciatica, nervo sciatico, dolore alla schiena

Chiama 06 58233547 e prenota una visita gratuita. Risolvi con noi il tuo problema di mal di schiena, dolore alla cervicale, lombosciatalgia, ernia, protrusioni
prenota una visita