Ginnastica Posturale a Roma

Ginnastica Posturale a Roma

Chiama Ora 06 58 23 35 47 e prenota una Visita Gratuita

Quando serve?

La Ginnastica Posturale serve in tutte le situazioni dolorose come Cervicalgia, Lombalgia, Ernia del Disco, Protrusioni o per problemi di Scoliosi, inizialmente è importante togliere il dolore e l’infiammazione, ma successivamente è fondamentale ridistribuire il carico in maniera omogenea e armonica lungo la nostra colonna vertebrale.

La Postura

La nostra Postura è il modo in cui il nostro corpo costantemente si adatta per mantenere l’equilibrio e per muoversi. Ci sono tanti fattori che determinano la nostra postura, certamente c’è una componente strutturale di partenza da quando siamo nati, ma nel corso della vita ad esempio dei piccoli o grandi infortuni, lo sport che pratichiamo, il tipo di lavoro che facciamo, il materasso su cui dormiamo, le scarpe che portiamo, la macchina che guidiamo… Insomma ogni cosa che facciamo incide e influenza la nostra postura. Basta pensare a una banale distorsione a una caviglia, la prima cosa che succede è che spostiamo il peso del nostro corpo sulGinnastica Posturale, Meziere, Mezieres, patologie del rachide, cervicalgia, lombalgia, ernia, scoliosi, postural’altra gamba per proteggere la caviglia infortunata. Questo spostamento del peso però, se non viene successivamente corretto porterà a sollecitare in modo sbagliato le ginocchia, il bacino e sopratutto la colonna vertebrale. È importantissimo quindi affrontare e correggere piccoli e grandi problemi con una corretta Ginnastica Posturale anche per prevenire problematiche più importanti che possono condizionare in modo negativo e doloroso la nostra vita.  

Valutazione Posturale

Dopo aver valutato radiografie e risonanze magnetiche effettuiamo una accurata valutazione posturale per stabilire il tipo di trattamento più idoneo per le diverse patologie del rachide, che sia una cervicalgia, una lombalgia, un’ernia, o un problema di scoliosi. La prima seduta di Ginnastica Posturale prevede la compilazione di una scheda di valutazione che ci servirà per impostare il lavoro e monitorare i progressi nel corso del trattamento.


prenota una visita gratuita e torna a stare bene con noi
SCOPRI i servizi FISIOpoint
SCOPRI i servizi FISIOpoint

Quante sedute si fanno di Ginnastica Posturale?

Se si è superata la fase di dolore, che solitamente si tratta con le terapie strumentali in alcuni casi associate ad antiinfiammatori, si comincia la Ginnastica Posturale con 1 seduta a settimana per alcune settimane, poi gradualmente si passa a una seduta ogni 15 giorni e poi anche una sola volta al mese come mantenimento e per prevenire nuovi episodi di dolori acuti.

Possiamo suddividere le principali problematiche della colonna in tre gruppi:  

1. Cervicalgia – Dorsalgia – Lombalgia

Sono patologie di origine articolare e soprattutto muscolare in cui l’incidenza del disco è molto bassa. Il trattamento di queste patologie, prevalentemente a carico del tratto cervicale e lombare, inizialmente viene effettuato con le terapie strumentali (Laser Yag ad alta potenza, Tecarterapia, Ipertermia…) che disinfiammano la parte interessata e che, unitamente al massaggio che de-contrae e rilassa, preparano la muscolatura ad essere successivamente riallungata con una specifica Ginnastica Posturale.  Vengono effettuate anche delle mobilizzazioni per recuperare il completo movimento articolare. Utilissimo soprattutto nelle lombalgie e dorsalgie, ma anche nelle cervicalgie, associare un lavoro di scarico in acqua con esercizi di Idrokinesiterapia e idromassaggio. 

Dolore al ginocchio, Fisioterapia, Riabilitazione, Tecarterapia, Laser YAG, Ginnastica Posturale 2. Cervicobrachialgia – Lombosciatalgia

Queste patologie di origine neurologica sono dovute per un 50% alla compressione del disco intervertebrale e per un 50 % ad altre compressioni  a livelli diversi. Anche il trattamento di queste patologie a carico del tratto cervicale e lombare prevede l’uso delle terapie strumentali per disinfiammare e di una specifica Ginnastica Posturale che mira ad allungare la muscolatura e ad ottenere, anche mediante “pompage”, una decompressione del tratto nervoso interessato. Anche in questo tipo di problematiche sopratutto in presenza di ernie e protrusioni il lavoro di scarico in acqua è importantissimo.

3. La Scoliosi

È una patologia grave degenerativa caratterizzata da una flessione – rotazione – estensione e compressione della colonna. La scoliosi è una problematica in cui una diagnosi precoce è fondamentale, basta un semplice test in flessione anteriore che può eseguire e valutare anche il medico di famiglia per intervenire facendo una Ginnastica Posturale mirata che corregge e limita l’evoluzione di questa patologia. Sopratutto in età adolescenziale e durante la fase di crescita, si ottengono ottimi risultati correttivi. Il trattamento della scoliosi è sempre un lavoro asimmetrico per via delle caratteristiche della patologia ed è importantissimo fare una Ginnastica Posturale specifica e personalizzata in cui  ad ogni seduta si valutano i risultati ottenuti e i miglioramenti.Ginnastica Posturale, Meziere, Mezieres, patologie del rachide, cervicalgia, lombalgia, ernia, scoliosi, postura

 

A cosa serve la Ginnastica Posturale 

Cervicalgia
Protrusioni
Lombalgia
Scoliosi
Ernie
Sciatalgia